News Prima Squadra

Report: Jesina – Avezzano

Il report della 18^ Giornata

14.30 Puntuale il Sig. Vogliaccio Valerio a dare inizio alla gara tra Jesina e Avezzano Calcio.

Al 5° tiro di poco fuori per la Jesina.

All’ 8° punizione per l’Avezzano batte Pellecchia di poco sopra la traversa.

Al 14° punizione per la Jesina.

Al 17° punizione per l’Avezzano dal limite, sulla battuta D’Eramo, conclusione a rete di Tariuc.

Al 18° Jesina 0 Avezzano 1 grazie alla rete di Tariuc.

Al 20° Dos Santos spara alto.

Al 23° Punizione per l’Avezzano per fallo su Besana, D’Eramo alla conclusione palla fuori.

Al 24° Goal della Jesina annullato per fuorigioco.

Al 29° punizione per la Jesina da posizione interessante ma non impensierisce Lombardi che para.

Al 35° su calcio d’angolo per la Jesina colpo di testa ma palla alta fuori.

Al 40° punizione per la Jesina.

Al 42° calcia da buona posizione la Jesina alta sopra la traversa.

Al 45° Fine primo tempo e squadre nei spogliatoi, finale in affano per l’Avezzano che non ha rischiato molto, ma ha concesso troppo campo alla squadra di casa.

Inizia il SECONDO TEMPO.

Al 46° della ripresa pareggio della Jesina con palla rubata a Lombardo in fase di pressing e Pierandrei a tu per tu con Lombardi riporta in parità la gara.

Al 48° la Jesina colpisce la base del palo

Al 53° Trudo punta Besana rientra sul destro ma la conclusione è centrale.

Al 57° Pellecchia va alla conclusione dai 20 metri sfiorando il palo.

Al 61° la partita cambia volto diventando più fisica e cattiva.

Al 64° Pellecchia per Besana, cross in mezzo per D’Eramo che mette in rete con un sinistro piazzato!

Al 64° Jesina 1 – Avezzano 2 goal di Michael D’Eramo.

Dal 65° Al 73° non accade nulla di rilevante, l’Avezzano trova nuovamente il controllo della gara.

Al 74° colpo di testa di Besana per Pellecchia che non arriva per concludere in porta.

All’ 89° comunicati 4 minuti di recupero.

Al 90° goal della Jesina che torna fa tornare la gara nuovamente in parità 2 a 2 goal di Pierandrei che scarica un destro ma Lombardi sfiora soltanto con il piede.

Al 92° D’Eramo serve Acatullo da rimessa laterale che non controlla bene, cerca di aggirare il portiere, va a terra, ma viene ammonito per simulazione.

Alcune immagine del prepartita:

 

Articoli correlati