Rabbeni: “L’Avezzano è una piazza importante, pronto a dare il massimo”