News Prima Squadra

L’Avezzano cerca punti salvezza decisivi a Castelfidardo

Punti salvezza pesantissimi in palio nel derby tra le biancoverdi Castelfidardo ed Avezzano di oggi: nel turno infrasettimanale, infatti, gli uomini di Vagnoni sono ad una sorta di ultima chiamata per accorciare sulla zona playout, mentre la banda-Giampaolo cerca il rilancio dopo l’inattesa sconfitta casalinga contro il Montegiorgio.

Proprio sul fronte risultati, i marchigiani vengono da una prestazione gagliarda contro il Real Giulianova: davanti ai giallorossi, infatti, il Castelfidardo è riuscito ad inchiodare il match sull’1-1 dopo esser andato sotto per il gol di De Fabritiis. Decisivo il pari di Trillini, con un gran tiro deviato proprio davanti al portiere ospite: da lì in poi, l’assalto dei biancoverdi non ha portato a nulla più del pareggio. Novità Leonardo Granado tra i marchigiani: l’attaccante appena arrivato dal mercato verrà in panchina ma, a giudicare dalle parole di mister Vagnoni, il suo minutaggio dovrebbe essere piuttosto limitato.

L’Avezzano, invece, ha perso inaspettatamente al dei Marsi contro un Montegiorgio in grandissima forma. Gli uomini di Giampaolo si sono arresi ad un avversario coriaceo, reduce da quattro vittorie di fila (ora cinque) e praticamente quasi certo di raggiungere la salvezza: tra le attenuanti, però, un campo decisamente non all’altezza della situazione e l’inserimento dal primo minuto di uomini che non avevano ancora mai giocato insieme, oltre ad un clamoroso calcio di rigore non fischiato a favore dell’Avezzano in pieno recupero.

Si giocherà dunque oggi, alle 14.30, un derby tra biancoverdi che ha tantissimo da dire in ottica classifica: dovesse perdere, il Castelfidardo vedrebbe il distacco dai playout farsi già a gennaio praticamente incolmabile. L’Avezzano, invece, deve assolutamente dare una risposta (soprattutto dal punto di vista caratteriale) dopo una prestazione incolore tra le mura amiche.

Uno scontro-salvezza in piena regola che promette scintille: chi si rialzerà dalla partita di oggi del “Mancini” di Castelfidardo?

Articoli correlati