Intervista ad Amedeo Vincenzi

“Pronti per queste dodici finali. Più che un campionato, sembra una sorta di Champions League. Speriamo che il gruppo rimanga concentrato. Non possiamo sbagliare niente. O almeno, dobbiamo sbagliare il meno possibile e capire che nessuno ci regalerà alcunché visto che siamo l’Avezzano calcio. Domenica affrontiamo l’Angolana. Buona squadra, ottime individualità, ma noi cerchiamo una sola cosa… Un ringraziamento speciale’ conclude Vincenzi, “alla società che ha fatto salti mortali per allestire un gruppo competitivo”.

Registrati

Diventa un membro della community per sapere in anticipo tutte le novità e gli eventi futuri!!