AVEZZANO-SPOLTORE 3-3: UNA VITTORIA BUTTATA VIA DAI MARSICANI

L’ Avezzano di mister Torti, pareggia per 3 a 3 la partita con lo Spoltore, buttando via la vittoria, che, sul risultato di 3 a 1 per i padroni di casa, sembrava già raggiunta.
Per la cronaca al 2° minuto del primo tempo Laguzzi commette un fallo su un attaccante ospite ed il direttore di gara decreta il calcio di rigore, che Sparvoli realizza.
Dopo pochi minuti l’ Avezzano ottiene un calcio di rigore, che Bisegna manda sul palo e sulla respinta Pendenza infila in rete, fissando il punteggio sull’ 1 a 1.
Bomber Dos Santos diventa protagonista e prima al 13° minuto sigla la rete del sorpasso, grazie ad un bel passaggio di Pendenza e poi al 43° minuto sempre del primo tempo, dopo essere stato atterrato dal portiere ospite Palena, realizza il calcio di rigore concesso, fissando il risultato sul 3 a 1, con cui si chiuderà il primo tempo.
La ripresa si apre, al 7° minuto, con un altro rigore a favore dello Spoltore, causato da un fallo di mano in area del difensore biancoverde Lombardo e realizzato ancora da Sparvoli.
La squadra biancoverde arretra troppo il baricentro, anche se al 16° minuto è anche sfortunata sulla traversa colpita da Catalli.
Passano i minuti e lo Spoltore crede nel possibile pareggio, che raggiunge al 38° minuto del secondo tempo, con Sparvoli, che realizza, su azione, la sua terza rete personale.
Sicuramente è un pareggio che dovrà far molto riflettere, perchè una squadra che ambisce ad un campionato di vertice, non può subire l’ avversario ed arretrare il proprio baricentro, favorendo una rimonta insperata per la squadra avversaria.

Dott. Renato Ventresca

Registrati

Diventa un membro della community per sapere in anticipo tutte le novità e gli eventi futuri!!