News Prima Squadra

Avezzano: la Vastese, le tradizioni ed un trend da mantenere!

L’Avezzano Calcio si prepara ad affrontare la trasferta contro i rivali della Vastese forte di una tradizione fino ad ora positiva, almeno per quel che concerne il mese di Aprile: proprio nel periodo dei “focaracci” dedicati a Maria di Pietraquaria, infatti, il club avezzanese ha riportato due importantissimi successi in quel di Vasto.

La prima volta, nel 1994-5, il club biancoverde allora allenato da mister Sabatini, ottenne la salvezza contro gli aragonesi grazie ad un gol di Orocini.

Il secondo episodio, decisamente più recente, è da far risalire al campionato di Eccellenza 2014/5: fu Michele Bisegna, giocatore ancora nella rosa avezzanese, a firmare l’1-2 al 94′ ed a permettere il ritorno in Serie D del club del lupo. Da quel momento in poi, l’Avezzano avrebbe mantenuto con regolarità la categoria fino ai giorni nostri: una delle tante ragioni per sperare in un risultato positivo domenica, quando una grossa fetta di salvezza biancoverde passerà dal finale dell'”Aragona”.

Con la disponibilità, dopo la decisione odierna da parte della Questura, di 70 biglietti nominativi al costo di 10 euro (acquistabili fino a sabato presso la sede di via Ferrara, ndr), i tifosi biancoverdi dovranno essere parte integrante del match di domenica: l’Avezzano chiama a raccolta i suoi supporters per un discorso-salvezza ancora aperto e che, tutti insieme, è davvero possibile raggiungere!

Articoli correlati